Mentre altri comuni d’Europa e la stessa Unione europea si muovono per introdurre regole e limiti allo strapotere delle piattaforme di servizi digitali, il Comune di Firenze prosegue a siglare accordi con quella che, dati alla mano, è ritenuta essere un formidabile motore della trasformazione urbana e della turistificazione delleContinua a leggere ⇒

Gentile assessora Bettini, Ho letto i suoi commenti a seguito, parrebbe, del nostro flash-mob contro la famosa cordonatura di Santo Spirito. Il codice è il solito: la civiltà, soluzione temporanea, la movida fuori controllo e via dicendo. Le domando: come siamo arrivati a questo punto? La piazza è quasi interamenteContinua a leggere ⇒

Foto di copertina e nel testo di Massimo Lensi Oggi in piazza Santo Spirito, abbiamo portato la corda: ma è troppo tardi. Queste le dichiarazioni dei gruppi consiliari di Sinistra Progetto Comune in Palazzo Vecchio (Antonella Bundu, Dmitrij Palagi) e al quartiere 1 (Giorgio Ridolfi, Francesco Torrigiani), insieme all’Associazione ProgettoContinua a leggere ⇒

In punta di teoria – e di pratica – una città è semplicemente un insediamento urbano. Sono i residenti a darle quella vitalità sociale che porta a distinguere una città da un’altra. Sono i residenti, quindi, a fare la città, non il contrario. L’identità urbana passa dalla residenzialità. Uno deiContinua a leggere ⇒

“Ritrovare l’equilibrio”, “Ricostruire e rafforzare le reti sociali”, “Riportare residenti in centro”, “Stop a nuovi alberghi”, “Sconti e facilitazioni per riportare immobili nel mercato degli affitti residenziali”. Nei lunghi mesi della pandemia Firenze ha scoperto il vuoto lasciato dall’industria del turismo. Il crollo dei redditi per molti fiorentini e delleContinua a leggere ⇒

Prosegue, su un quotidiano locale, il dibattito sul turismo della paccottiglia, il fiorentinissimo turismo di massa. Bene, anzi perché? Si continua a chiedere qualità e bellezza, paroline sfuggenti, però di gran moda nel Rinascimento senza fine. Ieri abbiamo scoperto che il grembiule con le parti intime del David è unaContinua a leggere ⇒

La pandemia ci consegna tante novità. Il futuro di Firenze, per esempio, sarà in mano a una nuova figura esistenziale: i residenti temporanei. E chi sono? Si chiamano startuppers, smart-workers, figaccioni, studenti stranieri targati Usa, turisti parecchio slow. Figure che, nei piani del Comune, dovrebbero ripopolare il centro storico e,Continua a leggere ⇒

In copertina e nell’inserto due ritagli dal Corriere Fiorentino del 30 maggio 2021 I mille volti della Ripartenza. Firenze, a volte, è divertente. Molto divertente. Litigi e contrasti tra enti sono all’ordine del giorno. Su Villa Basilewsky non ci si capisce più niente: tutto bloccato? Chissà! Sull’ex Capitol si vieneContinua a leggere ⇒

Logica, solidarietà e buonsenso vorrebbero che a ricevere per primi i vaccini fossero non le persone più a rischio di infezione, ma quelle più a rischio di sviluppare malattia grave o morire, in seguito all’infezione. La tragica mole di dati consegnataci dall’anno appena trascorso permette di individuarli senza incertezze: iContinua a leggere ⇒