Firenze 1 aprile 2020 La tragica realtà che la pandemia ha imposto a tutti e la conseguente crisi economica che ha già colpito molti e si prefigura per tutti, costringe ciascuno di noi a rivedere criticamente le scelte fatte e i piani per il futuro. Giusto e sacrosanto, quindi,Continua a leggere ⇒