E basta! Anche oggi spunta l’editoriale banalotto con il quale si va a punteggiare la trita e stra-ripetuta narrazione cittadina. Firenze sarà grande solo quando farà scelte coraggiose. E poi l’altro canone: Firenze deve ripartire dai giovani e i soliti encomi a chi di dovere. Infine, l’immancabile richiamo all’aeroporto cheContinua a leggere ⇒

Prosegue, su un quotidiano locale, il dibattito sul turismo della paccottiglia, il fiorentinissimo turismo di massa. Bene, anzi perché? Si continua a chiedere qualità e bellezza, paroline sfuggenti, però di gran moda nel Rinascimento senza fine. Ieri abbiamo scoperto che il grembiule con le parti intime del David è unaContinua a leggere ⇒

intervento di Massimo Lensi pubblicato sul numero 359 di Cultura Commestibile del 20 giugno 2020 Ormai tutti hanno compreso che il futuro di Firenze, come quello dell’Italia, è e sarà pieno di grattacapi. Ripartire sì, certo, ma con che piede? E poi, quali leve economiche spingere? La conseguenza, al nettoContinua a leggere ⇒