La solitudine di quanti hanno tentato di dare un’anima alle Murate, anche attraverso la propria attività d’impresa, si palesa oggi, grazie all’attenzione dei giornali, come un serissimo problema irrisolto. Che alle Murate non vi fosse una gran vivacità, se non quella legata agli aspetti ludico-mangerecci ce ne eravamo accorti tutti,Continua a leggere ⇒