Se, tra mille altri significati, la parola cittadinanza evoca il sentirsi a casa, una casa grande e condivisa, estensione naturale del proprio spazio privato, Firenze è ormai ben lungi dal rappresentare, per il proprio popolo, il concetto di “home sweet home”. Non a caso usiamo l’inglese, lingua cosmopolita per eccellenza,Continua a leggere ⇒

Foto di copertina © Massimo Lensi La fila dei turisti per entrare al Duomo? Di già! – mi son chiesto allibito. Un signore in fila, ridacchiando, mi risponde – Macché turista, e son di Rifredi. Sai, faccio come i musulmani alla Mecca: almeno una volta nella mi’ vita ni’ DomoContinua a leggere ⇒

“Dovremo cambiare pelle”, “Il nuovo regolamento urbanistico riporterà le funzioni nel centro di Firenze per cercare di liberarlo dalla schiavitù del turismo di massa e restituirlo ai residenti”. Parole importanti, che il Sindaco di Firenze ha rivolto alla città e al Paese per chiarire la propria interpretazione del “Niente saràContinua a leggere ⇒