“Dovremo cambiare pelle”, “Il nuovo regolamento urbanistico riporterà le funzioni nel centro di Firenze per cercare di liberarlo dalla schiavitù del turismo di massa e restituirlo ai residenti”. Parole importanti, che il Sindaco di Firenze ha rivolto alla città e al Paese per chiarire la propria interpretazione del “Niente saràContinua a leggere ⇒

Firenze, 19 maggio 2020 Qualche giorno fa è stato trasmesso agli organi di informazione il testo dell’appello “Firenze Popolare” promosso da un gruppo di donne e uomini legati a Firenze da ragioni di vita, studio, lavoro e affetto. L’obiettivo dell’iniziativa, rivolta alle istituzioni, al mondo delle associazioni e, soprattutto, alleContinua a leggere ⇒

Firenze, 11 maggio 2020 Trasmettiamo agli organi di informazione il testo dell’appello “Firenze Popolare” promosso da un gruppo di donne e uomini legati a Firenze da ragioni di vita, studio, lavoro e affetto. Firenze, patrimonio universale, deve tornare a essere una città vera, aperta e popolare. L’obiettivo dell’iniziativa, rivolta alleContinua a leggere ⇒

Foto di copertina © Grazia Galli Firenze 11 marzo 2019   L’odierno battibecco sul numero di negozi aperti o chiusi in centro è l’ennesima dimostrazione della mancanza di una visione d’insieme della città e del suo territorio. Lo andiamo ripetendo da tempo, la politica deve riprendere in mano le rediniContinua a leggere ⇒

Foto di copertina © Grazia Galli Ora che a lamentarsi dell’eccessivo affollamento in città iniziano a essere anche gli stessi turisti e i commentatori internazionali, l’overtourism a Firenze è divenuto ufficialmente un problema. La moda del momento, che si va rapidamente affermando, è quella di scaricare tutta la responsabilità dell’overtourismContinua a leggere ⇒

Foto di copertina © Emanuele Baciocchi Una città nel tempo cambia. L’evoluzione sociale e architettonica negli anni modifica il volto più intimo dell’agglomerato di case e strade. Cambiano anche le tradizioni, l’essenza della città, la cultura e perfino la lingua. Firenze, città tradizionalmente aperta, crocevia di storie di emigrazione eContinua a leggere ⇒